19 modi per mettere da parte i soldi per viaggiare
50667
single,single-post,postid-50667,single-format-standard,edgt-core-1.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.5,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
irina cuda my travelife

19 modi per mettere da parte i soldi per il tuo prossimo viaggio

Mettere da parte dei soldi mensilmente non è un gioco da ragazzi. Ma se la tua passione è viaggiare i soldi sono necessari: hai bisogno di un budget!

 

Pertanto ti dò alcuni suggerimenti per poter mettere da parte dei soldi che costituiranno il budget destinato alle tue vacanze.

 

Ti propongo, per cominciare, un esercizio semplicissimo: prendi un foglio di carta e scrivi un elenco di tutte le tue spese mensili (affitto/mutuo, rate della macchina, bollette, telefono, assicurazione, spese scolastiche, e così via).

 

Fatto?

 

Ora elenca per iscritto tutte le tue spese per cibo, diveritmenti, shopping, sigarette, biglietti per eventi, il giornale, lo spuntino a metà giornata, l’aperitivo, e così via.

 

Se non sai come spendi i tuoi soldi prova a tenere traccia delle tue spese per un periodo di 2-3 settimane così potrai esserne cosciente.

 

Se sommiamo tutte queste spese si ottiene una somma di denaro considerevole, spesso anche superiore a quello che si credeva. Leggendo il tuo elenco potresti accorgerti di spese che non pensavi di sostenere. Si chiamano “spese fantasma”, piccole somme di cui non ci si accorge perché di importo basso.

 

Spesso infatti facciamo alcune spese senza rendercene conto. Un euro qui e 3 euro lì e in un anno queste cifre possono fare una budget interessante!

 

Uno dei motivi per cui si pensa di non poter viaggiare è la mancanza di disponibilità economica. Spesso mi capita di sentire le frasi:

 

“Non posso permettermelo.”

“Ho troppe spese.”

 

Molti di noi e forse anche tu – scusa se faccio questo azzardo – abbiamo delle spese che non possiamo eliminare ma se iniziamo a tagliare qualche “spesa fantasma” e a trovare altri modi per risparmiare possiamo raggruppare una bella somma per il nostro viaggio in modo più rapido.

 

Ecco alcuni suggerimenti semplici e creativi per tagliare le spese e mettersi sulla giusta strada del risparmio.

 

1. Il caffè potrebbe non farvi dormire sonni tranquilli

 

Il caffè è una spesa giornaliera non indifferente soprattutto se si ha l’abitudine di prenderlo al bar. In media un caffè al bar costa 1 € e la media italiana è di 3 caffè sorseggiati al giorno. Questo vuol dire: 1095 € all’anno!!! Ora che lo sai, cos’è più importante: la tua tazzina di caffè quotidiana o esplorare la Thailandia? Il mio consiglio è quello di preparare il caffè a casa al mattino e iniziare a bere il thè immaginando di essere su una spiaggia della Malesia.

 

 

2. Tanti reality sul cibo possono esserti utili

 

Mangiare è necessario. I ristoranti, le tavole calde e in generale mangiare fuori casa è una spesa! Impara a cucinare! Prepara il tuo pranzo a casa e portalo in ufficio o all’università. Non buttare gli avanzi della cena e riusali per il pranzo del giorno successivo. Non è necessario essere Gordon Ramsey, credimi!

 

 

3. Automobile addio!

 

Avere l’automobile comporta un costo non indifferente: la benzina, l’assicurazione, le rate, il bollo, la manutenzione. Se possibile – e capisco che non è fattibile per tutti – usa i mezzi pubblici per spostarti oppure usa la bicicletta o vai a piedi. Probabilmente dovrai rivedere l’orario della tua sveglia ma così potrai esercitarti per il volo delle 6 direzione Londra!

 

4. Trova un coinquilino

 

Se hai una camera a disposizione in casa affittala! Puoi sempre selezionare l’inquilino che più ti sta simpatico con un colloquio. Se invece non ti va di avere un coinquilino e il tuo affitto ti succhia tutto lo stipendio è evidente che stai vivendo in una casa al di sopra delle tue possibilità…non sei sotto sequestro…puoi trovare un’altra sistemazione. Inizia a cercare!

 

5. Lucy in the SKY…

 

Nell’era di internet passate le vostre serate ancora davanti la TV? Ci sarà anche un’ottima programmazione ma sbarazzarsi di SKY fa risparmiare all’incirca tra i 20 e i 50 € al mese.

 

6. Chiama al fisso…al fisso?

 

Dimmi quante telefonate fai a numeri di rete fissa. Bene, se anche tua nonna ha il cellulare è arrivato il momento di eliminare la rete fissa a casa e diminuire le spese telefoniche e di abbonamento pagando solamente per la rete internet.

 

7. AHI-AHI-PHONE

 

Eh lo so…però te lo devo dire. Argomento iPhone. Un abbonamento troppo alto per le vostre tasche! Ci sono smartphone a costo molto più basso e con quello che risparmieresti potresti trascorrere tranquillamente una settimana in una capitale europea…pensaci!

 

8. Non regalare i soldi alle Banche

 

Attenzione a quale istituto di credito scegli per conservare i tuoi soldi. Ci sono banche affidabili che non hanno costi mensili e spese per i prelievi. Facci caso!

 

9. Fatti passare l’orticaria da newsletter

 

Nessuno ama quando la propria casella di posta elettronica viene inondata di inutili email ma iscriversi alle newsletter delle compagnie aeree o ferroviarie o dei siti che propongono viaggi in offerta ma anche siti di booking online per hotel, ostelli e appartamenti. Se non fosse stato per una newsletter non sarei mai andata a Parigi spendendo 29 €! E poi ricorda che ci si può sempre disiscrivere se non si ritiene utile o interessante la newsletter.

 

10. Sostituisci le lampadine!

 

No non ho cambiato il tema del post…è che l’elettricità costa! Utilizzando lampadine a basso consumo energetico le bollette diventano più basse. Evita di lasciare gli apparecchi elettronici accesi in stand by e spegni sempre la luce se non sei in una stanza. Inoltre carica il tuo cellulare la notte e metti la lavatrice la domenica! Piccoli accorgimenti…grandi risparmi!

 

11. Seconda mano e online

 

Acquista gli oggetti che desideri e che ti servono utilizzando siti web e approfitta delle offerte e delle aste ma soprattutto cerca anche gli oggetti di seconda mano potresti fare un affare e risparmiare tantissimo!

 

12. Non buttare…vendi!

 

Esistono molti siti internet (un esempio è ebay) sui quali è possibile vendere quello che non ci serve più. Perché buttarlo invece di ricavarci qualcosa per il tuo viaggio?

 

13. Alla “prima fila” preferisci le sedie di legno oppure il divano

 

Questo potrebbe infastidire i cinefili. Anche io lo sono ma trovo assurdo spendere 15-10 € per un biglietto del cinema e un bicchierone di popcorn. Preferisci i cinema d’essay oppure aspetta che escano in tv…o affittali e vedili in streaming.

 

14. Da sobrio ricorderai meglio il tuo viaggio

 

L’alcol costa. Anche qui si scateneranno le ire dei santi bevitori ma cosa volete che vi dica! E’ la pura realtà! Se quando uscite spendete così tanto per cocktail e birre e bevande supersoniche da sballo…beh la vostra meta potrebbe trasformarsi solo in un miraggio.

 

15. Non mandare in fumo i tuoi piani!

 

Fumare fa male. Lo sapete. Ma fa più male al vostro portafoglio. In media un pacchetto di sigarette costa 4-5 € quanti ne fumate alla settimana? Fate un calcolo di dove potreste andare se fumaste la metà o se addirittura se smetteste!

 

16. Compra una bottiglia in metallo per l’acqua

 

A parte che così fai anche il figo e ti da un tono “wild” , le bottiglie d’acqua di plastica non sono dannose solo per l’ambiente, ma sono anche dannosi per il proprio portafoglio.

 

17. Adattamento

 

E’ possibile spendere molto poco se si ha la capacità di adattarsi. All’inizio può essere fastidioso ma ricorda che ogni cosa che ti fa uscire dalla tua “comfort zone” ti insegna qualcosa e soprattutto ti dà tanti aneddoti da raccontare al ritorno!

 

18. Easy life

 

Vivere in modo semplice, tagliando le spese superflue ma soprattutto facendoci caso. Se non hai un lavoro, trovane uno il più semplice che esista dalla babysitter dei tuoi cugini alla cameriera o cameriere nei pub oppure fai ripetizioni (questo vale per i secchioni), anche una piccola somma è utile!

 

19. Wish list

 

Quando desideri qualcosa non vergognarti di compilare una wish list. Potrebbero essere anche i tuoi amici a regalarti – in gruppo e sotto tuo suggerimento – un bel viaggio da qualche parte! E smetterai di avere tutte quelle cornici e brucia incensi sparsi per casa 😛

 

Provaci e fammi sapere! Se hai altri suggerimenti fammi sapere e lo aggiungiamo nella prossima lista!

 

 

Share it!
  • 138
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •