Un weekend in viaggio per essere belle in poche semplici mosse - myTraveLife
51263
single,single-post,postid-51263,single-format-standard,edgt-core-1.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.5,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive

Un weekend in viaggio per essere belle in poche semplici mosse

Viaggiare sia per lunghi periodi che per un weekend ha una connotazione beauty – a – porter. Scordatevi i maxi case ove non necessari e adottate una nuova filosofia: l’essenziale è glamour.

 

Irina questo fine settimana sarà a Firenze, città di grande fascino artistico e con un passato storico millenario. Vorrei che il suo make up di viaggio fosse comodo, compatto, applicabile in semplici mosse e restasse intatto per diverse ore con un refresh del look che avverrà soltanto in serata.

 

La premessa indispensabile è un viso deterso e idratato. Per il viaggio, scegliete prodotti due in uno. Sostituite il latte detergente e il tonico con delle salviette struccanti con estratti naturali come camomilla, olio di argan, delicate sulla pelle. Non rinunciate mai alla vostra crema, da applicare mattina e sera dopo esservi struccate, qualsiasi sia il vostro grado di stanchezza!

 

Viaggiare significa anche sentirti in ordine e stare bene con se stesse.

 

Coco Chanel diceva: “Non riesco a capire come una donna possa uscire di casa senza sistemarsi un minimo. Non si sa mai, chi si può incontrare.

 

Quindi, ecco i prodotti “must have” da mettere nel vostro beauty case:

 

Un fondotinta.

 

Dare un consiglio specifico non è possibile, ci sono troppe variabili da prendere in considerazione: tipologia della pelle, finish ricercato, sottotono. Ultimamente, sto adorando il Flawless, fondotinta luminoso della WYCON Cosmetics per chi come me tende a lucidarsi nella zona T e desidera una buona coprenza, senza effetto maschera.

 

FondoWycon

 

Una palette di ombretti.

 

Ottimali le tonalità dei marroni per il giorno che potrete saturare la sera usando un kajal da applicare nella rima inferiore o un eyeliner a seconda che ricerchiate un look languido, rock o super chic. Abbondanti passate di mascara extra black faranno il resto!

 

Un correttore per coprire le imperfezioni e le discromie sotto oculari ove presenti.

 

Una matita o un mini mascara per sopracciglia per averle sempre ordine.

 

Una cipria trasparente per fissare il tutto.

 

Un blush in polvere o in crema per dare vitalità e tono al vostro viso.

 

Un rossetto matt per il giorno e se preferite un gloss per la sera. Optate anche per i long lasting e le tinte ma attenzione, perché tendono a seccare le labbra. Idratatele sempre per evitare il formarsi di antipatiche e antiestetiche pellicine.

 

makeup set

 

Tenete nella vostra borsetta le comodissime blotting papers o salviettine assorbi sebo. Foglietti che in superficie presentano del talco ultra fine con lo scopo di opacizzare senza alterare il finish. Se invece la vostra pelle dovesse avere necessità di idratazione, munitevi di uno spray lenitivo e rinfrescante o di un’acqua termale che oltre a tonificare dona nuovo vigore al vostro makeup.

 

Tutto ciò dovrebbe essere sufficiente a farvi superare impeccabili e soddisfatte il week-end.

 

Vi auguro buon viaggio se anche il vostro fine settimana come quello di Irina sarà on the road e spero a presto per nuove avventure ad alto tasso beauty.

 

 

Emanuela Voza

Emanuela Voza

Laureata in Economia indirizzo Marketing alla LUISS Guido Carli, da sempre è appassionata di viaggi e di tutorial in ambito cosmetico. Attualmente, è iscritta al corso professionale Make Up Beauty e Moda presso la ROMEUR Accademy per diventare Make Up Artist.

Share it!
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •