Cosa c'è di particolare in Norvegia nel Circolo Polare Artico
1278
single,single-post,postid-1278,single-format-standard,edgt-core-1.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.5,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
TraveLife-Europa-Norvegia-Cosa-c'è-al-circolo-polare-artico

Cosa c’è di particolare in Norvegia a Nord del Circolo Polare Artico? – #MyNorgeLife

 

Ecco cosa c’è in Norvegia: sopra il circolo polare Artico puoi fermarti e sederti su una panca di un tavolino di legno indossando due felpe anche se è Agosto e sentire il vento freddo che ti accarezza le guance.

 

Puoi sederti qui, in riva al fiordo, in mezzo a un prato a guardare il mare domato dai monti che lo circondano.

 

Puoi respirare l’odore di pesce in mezzo a inusuali pescatori dalla pelle chiara, puoi guardare un cielo che non tramonta e ascoltarti.

 

Qui puoi capirti, puoi trovare la soluzione se lo vuoi.

 

Non hanno freddo questi gabbiani.

 

Cosa c’è di particolare nella Norvegia Settentrionale, a Nord del Circolo Polare Artico? NULLA. Nulla di quello che hai lasciato lì, da dove vieni. Ci sei tu e un pezzo di mondo da conoscere e questo basta.

 

Se ti è piaciuto questo viaggio ti consiglio anche:

Share it!
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •