Cosa fare e cosa vedere nell'elegante Ruse - MyBulgarianLife
50880
single,single-post,postid-50880,single-format-standard,edgt-core-1.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.5,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
Ruse-Bulgaria-MyTraveLife-cover_opt

Cosa fare e cosa vedere nell’elegante Ruse – MyBulgarianLife

Una delle città più eleganti e uniche della Bulgaria è Ruse, dall’aspetto decisamente mitteleuropeo.

 

Passeggiando tra gli edifici in stile belle époque e le curatissime piazze alberate ti sembrerà di essere a Vienna, in particolare nel cuore della città, la piazza Svoboda dominata dal Monumento alla Libertà, da cui si irradiano 18 vie.

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife (2)

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife

 

 

La città di Ruse è situata a nord della Bulgaria nelle immediate vicinanze del Danubio.

 

Dagli antichi romani venne chiamata “Porto delle 60 navi“. La città ebbe un triste declino nel periodo bizantino e bulgaro mentre risorse a nuova vita nel periodo turco, assumendo un ruolo di grande prestigio dal punto di vista economico e culturale.

 

Nel 1866 divenne la prima stazione della prima linea ferroviaria costruita durante l’impero ottomano, che collegava il Danubio con Varna, sul Mar Nero.

 

Nonostante ciò, Ruse fu uno dei fulcri nel periodo della rivolta contro i turchi essendo anche molto vicina a Bucarest (Romania), dove aveva sede il quartier generale del Comitato Centrale Rivoluzionario Bulgaro.

 

Alla fine della guerra russo-turca, Ruse era diventata la città più grande e prospera della Bulgaria. Ancora oggi si nota questo periodo di splendore nelle fattezze dei palazzi del centro.

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife (3)

 

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife (5)

 

Anche qui, purtroppo, ci si imbatte in una delle cose che meno mi sono piaciute della Bulgaria (per leggere cosa NON mi è piaciuto della Bulgaria clicca qui). I palazzi storici sono lasciati al loro destino, molti sono vuoti e cadono a pezzi fuori e dentro.

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife (4)_opt

 

La periferia è molto diversa dal centro. I palazzi sovietici e lo stile architettonico tipico bulgaro ritorna predominante anche se è facile notare una netta differenza da altre città quando ci si imbatte in teatri e centri culturali moderni e molto curati.

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife (8)

 

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife (7)

 

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife (10)

 

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife (11)

 

 

A Ruse è possibile visitare un Museo regionale di Storia che conserva il Tesoro di Borovo, una collezione di coppe e brocche in argento del V secolo a.C. decorate con immagini di divinità greche assieme ad altri interessanti reperti di epoca romana ma anche del XIX secolo.

 

Altri luoghi interessanti sono:

 

  • la Chiesa di Sveta Troitsa del 1632 costruita sotto il livello stradale in quanto una norma imposta dai turchi era quella che le Chiese dovessero essere il meno appariscenti possibili

 

  • la Fortezza Romana del 70 d.C. che arrivò ad ospitare ben 60 soldati e di cui rimane ben poco

 

  • il Museo della Vita Urbana di Ruse (ul Tsar Ferdinand) che si trova in una residenza del 1866 in cui è possibile visitare camere d’epoca ricostruite fedelmente

 

  • il Pantheon della Rinascita Nazionale, sormontato da una cupola dorata e costruito nel 1978 per commemorare gli eroi cittadini che combatterono al fianco dei Russi contro gli Ottomani

 

Panteon

 

  • A circa 6 Km da Ruse si trova invece il Ponte sul Danubio che collega Ruse con la città romena di Giurgiu. Fu costruito nel 1954 e inizialmente fu chiamato Ponte dell’Amicizia. E’ lungo 2,3 km e alto 30 metri sul livello del fiume ed è il ponte d’acciaio più lungo d’Europa. Per oltrepassarlo è necessario acquistare la relativa Vignetta se siete in macchina.

 

Ruse-Bulgaria-MyTraveLife (6)_opt

 

Buon viaggio!

 

Translate Me!

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapaneseKoreanNorwegianPortugueseRussianSpanish

Se ti è piaciuto questo viaggio ti consiglio anche:

Share it!
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •