L'Abbazia di Montecassino: faro della cultura occidentale
51372
single,single-post,postid-51372,single-format-standard,edgt-core-1.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.5,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
abbazia di montecassino mytravelife cover

L’Abbazia di Montecassino: faro della cultura occidentale

L’abbazia è una diversa tipologia di monastero. La differenza risiede principalmente nella sua autonomia: l’abbazia può essere considerata come una comunità religiosa (ogni comunità deve essere composta da almeno 12 religiosi), con alla guida un abate.

 

L’Abbazia di Montecassino è una delle più note abbazie in Italia e nel mondo; al suo interno vivono, pregano e lavorano i monaci benedettini.

 

abbazia montecassino mytravelife 8

 

Nel 529 San Benedetto scelse la montagna a ridosso della città di Cassino per costruire un monastero che avrebbe ospitato lui e quei monaci che lo seguivano da Subiaco.

 

Nel corso dei secoli l’Abbazia ha conosciuto molte volte magnificenza e distruzione, ed è sempre rinata più forte dalle sue rovine. La distrussero i Longobardi, i Saraceni, il terribile terremoto del 1349 ed il bombardamento del 1944 che la rase quasi al suolo.

 

abbazia montecassino mytravelife 1

 

Quella che ho visitato e che vedete in queste foto è la fedele ricostruzione dei 20 mila metri quadri in cui vige la famosa regola benedettina “Ora et Labora”.

 

Sulla vetta della montagna, alta 520 metri, si erge l’abbazia facendosi da notare anche da lontano, soprattutto per il suo colore chiaro che spicca nel verde circostante.

 

abbazia montecassino mytravelife 6

 

E’ un punto di riferimento nella zona ma anche un posto dove trovare pace, ispirazione e qualche rimedio naturale preparato dai monaci all’interno dello spaccio!

 

La Regola di San Benedetto: ORA ET LABORA ET LEGE

 

I monaci seguono la regola benedettina nella loro routine quotidiana. Alcuni di loro studiano in biblioteca circondati da libri antichi o fanno ricerche nell’archivio sui manoscritti, altri accolgono gli ospiti che arrivano a visitare l’abbazia e a cercare pace interiore e serenità, pregano nelle loro celle e nelle zone in comune e così via.

 

abbazia montecassino mytravelife 3

 

Ogni giorno migliaia di pellegrini e visitatori da tutto il mondo visitano questo posto che ti accoglie al suo ingresso con la scritta “PAX” (“PACE”). Attraversando silenziosamente i chiostri e poi la grande scalinata fino alla Basilica, si arriva alla tomba di San Benedetto e Santa Scolastica. La cripta riserva stupendi mosaici dorati ed il museo espone quadri, meravigliosi manoscritti e libri antichi; si ripercorrere la storia dell’Abbazia dagli inizi ad oggi e comprendere perché Montecassino è nota come il “Faro della Civiltà e della Cultura Occidentale“.

 

abbazia montecassino mytravelife 7

 

Per organizzare la visita e sapere di più visita il sito ufficiale dell’Abbazia.

 

abbazia montecassino mytravelife 2

 

TranslateMe!

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianJapaneseKoreanNorwegianPortugueseRussianSpanish

Iscriviti alla Newsletter!


Se ti è piaciuto questo viaggio ti consiglio anche:

Share it!
  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •