Wild - Una storia selvaggia di avventura e rinascita
50809
single,single-post,postid-50809,single-format-standard,edgt-core-1.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.5,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
wild-film

Wild – Una storia selvaggia di avventura e rinascita

Quando la tua vita va in malora e quando il manicomio degli ultimi anni sei stata tu a provocarlo, non ti resta altro da fare che prendere uno zaino e andare a redimerti in qualche posto sperduto del mondo.

 

Cheryl Strayed ha davvero una vita di merda inizialmente sfortunata perché figlia di un padre violento con la madre la quale scappa con lei e suo fratello e che dopo qualche anno si ammala di tumore, muore e costringe il fratello a uccidere il cavallo a cui era tanto affezionata, decide poi di peggiorare la situazione mandando la sua vita definitivamente alla deriva. Si sposa, tradisce il marito un’infinità di volte facendo sesso con qualsiasi uomo ci provi con lei e si getta a capofitto nella droga, eroina precisamente.

 

Dopo una gravidanza interrotta perché non si sa nemmeno chi è il padre, un marito che – finalmente – decide di lasciarla, un’amica che la tratta malissimo perché non la riconosce più e un fratello che non la vuole nè vedere nè sentire, decide di sfidare se stessa in un percorso difficile e introspettivo, che la metterà a dura prova fisicamente e psicologicamente.

 

Arriva nel Deserto del Mojave e percorre il Sentiero delle Creste del Pacifico, un sentiero montano di 4.286 km che va dal confine meridionale del Messico fino al confine con il Canada.

 

wild-cheryl-strayed-the-trip-mytravelife

 

Cheryl, interpretata dall’attrice Reese Witherspoon, è davvero patetica e le sue avventure sono banali. Il racconto di un viaggio a piedi di una donna in cerca di un nuovo inizio, intenta ad affrontare le proprie paure e i ricordi di un passato doloroso ti fa riflettere sul fatto che quando in ciascuno di noi, per quanto schifosa possa diventare la nostra vita, c’è una forza che ci può permettere di ricominciare e ciascuno di noi deve trovare il coraggio di tirarla fuori e usarla!

 

I paesaggi naturali sono bellissimi e selvaggi, il film è lento e spesso noioso. Cheryl ci mette 94 giorni ad attraversare 25 foreste e 7 parchi nazionali passando per il deserto e raggiungendo i 4.000 piedi di altezza della Sierra Nevada.

 

Arriverà dopo tutto sana e salva al Ponte degli Dei, un ponte sospeso tra l’Oregon e lo stato di Washington dove spara la sentenza finale e racconterà in pochi minuti il prologo di tutta la sua avventura.

 

cheryl strayed- wild-book-mytravelife

 

Il film Wild è basato su un libro che racconta una storia realmente accaduta e narrata dalla vera Cheryl Strayed. Cheryl ci racconta di come sia difficile emotivamente e fisicamente affrontare se stessi più del mondo, è questa la vera riflessione del libro e del film.

Vale la pena vederlo per guardare oltre la storia personale di Cheryl e capire l’essenza di un viaggio e del coraggio.

 

“Se è il coraggio che ti manca vai oltre il coraggio!”

wild_strayed_mytravelife

 

 

Share it!
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •