Quali sono le spese di un viaggio e come ridurle al minimo
50786
single,single-post,postid-50786,single-format-standard,edgt-core-1.1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.5,vertical_menu_enabled, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
globe-travel-money

Quali sono le spese di un viaggio e come ridurle al minimo

Sapere quali sono le spese da affrontare prima e durante un viaggio è molto importante perché ti permette di organizzare meglio il budget che hai messo da parte e quindi anche di risparmiare.

 

Tieni presente che per organizzare un viaggio ci sono delle spese ma che tutte le spese possono essere aggirate, ridotte o modellate secondo le tue esigenze. Questo dipende solo da te e dai tuoi compagni di viaggio e dalla tua capacità e voglia di adattarti seguendo le tue abitudini.

 

1.Mezzi di trasporto

 

Ogni viaggio inizia da una stazione, un aeroporto o un casello autostradale. Per raggiungere la destinazione questa è la spesa principale da affrontare. Quale sia il mezzo desiderato bisogna considerare le spese di trasporto. E’ importante considerare di scegliere anche un mezzo che ti permette di risparmiare tempo ma anche soldi. Ricordati che viaggiare in macchina e in moto ti potrebbe fare spendere molto (certo dipende dalla destinazione).

 

A volte per visitare un luogo che prevede più tappe possono essere usati ulteriori mezzi di trasporto. Ricordate di controllare sulle compagnie di treno e di autobus locali per scoprire se ci sono offerte riservate ai turisti. Se invece affittate una macchina per risparmiare è preferibile prenotarla in anticipo da casa, fare attenzione a prendere il chilometraggio illimitato e tenere presente la spesa per la benzina, le tasse autostradali e le vignette.

 

2. Alloggio

 

Da qualche parte bisognerà pur dormire. Qui entrano in gioco le esigenze personali di ciascuno e risparmia di più chi più si sa adattare ed accontentare.

 

Il tuo alloggio potrebbe essere un Hotel ma anche un Ostello, un Appartamento o persino una Tenda. Si possono trovare delle ottime offerte ma bisogna cercare molto e confrontare siti e prezzi. Esiste anche un modo per azzerare questo costo il Couchsurfing che permette di essere ospitati da persone del posto.

 

3. Cibo

 

Qualcosa dovrete pur mangiare. Preferite i mercati, i supermercati e cercate i sapori locali evitando i fast food oppure i locali “turistici” apprezzerete la cucina locale e risparmierete tantissimo.

 

4. Valuta

 

Se si visita un Paese con una Valuta diversa dalla tua dovrai effettuare il Cambio. Per risparmiare ti consiglio di prelevare con il tuo bancomat all’arrivo nel Paese preferibilmente all’aeroporto o in stazione. In questo modo pagherai solo il costo dell’operazione mentre allo sportello del cambio applicano delle tasse di operazione. Per risparmiare ancora di più ti consiglio di pagare, quando possibile direttamente con carta di credito.

 

5. Biglietti per visitare i luoghi di interesse

 

Musei, Mostre, Parchi, Concerti e tutto quello che vi interessa ha un costo. Per risparmiare potete valutare in anticipo i luoghi e gli eventi a cui partecipare e verificare sul sito se ci sono degli sconti o dei giorni in cui la visita è scontata se non gratis. (in Italia ad esempio la prima Domenica di ogni mese l’ingresso ai musei statali è gratuita!)

 

6. Souvenir

 

Chi non resiste ai souvenir! Per risparmiare, evita i negozi troppo turistici, le stazioni e passeggiate molto prima di acquistare qualcosa. Se vuoi risparmiare ancora di più potresti semplicemente portare con te la tua macchina fotografica e una volta a casa stampare la foto più bella…sarà di certo un bellissimo souvenir nonché unico!

 

7. Le spese extra

 

Quante volte ti sarà capitato di scoprire di aver dimenticato qualcosa di utile a casa! Succede…un improvviso maltempo non preso in considerazione ti potrebbe obbligare a comprare un ombrello o un impermeabile o addirittura un paio di scarpe nuove. Potresti aver dimenticato le forbicine per le unghie oppure gli asciugamani e così via. Questa spesa può essere facendo un po’ di attenzione. Per te ho preparato una lista completa per aiutarti a non dimenticare niente e preparare con facilità la tua valigia [leggi SERVE SEMPRE: COSA METTERE IN VALIGIA (CHECK LIST)].

 

 

Se ti è piaciuto questo viaggio ti consiglio anche:

Share it!
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •